In primavera si possono incontrare i piccoli dei cervi, i cerbiatti. Sono dei cuccioli dolci, che incutono molta tenerezza. Se si incontra un piccolo nascosto nell’erba non bisogna pensare che sia stato abbandonato dalla madre. La cerva lo tiene nascosto proprio per proteggerlo. Il piccolo non va mai toccato, altrimenti la mamma non lo riconosce e lo abbandona veramente. Il nostro intervento potrebbe significare la condanna a morte per il piccolo cervo.